Oplonti: La Villa di Poppea
Parco Archeologico di Oplonti

La Villa di Poppea è un edificio monumentale, sito nell'antico centro di Oplontis, attribuito con qualche incertezza a Poppea Sabina, già moglie di Nerone. Indipendentemente dalla veridicità dell’attribuzione la Villa si presenta con una tale ricchezza di spazi e funzioni (ambienti monumentali, piscina olimpionica, roseti e vastissimi giardini) e con un tale corredo di decorazioni parietali d'alto pregio, da far ritenere che, in ogni caso, sia riconducibile alla famiglia imperiale. Degna di menzione anche la stratificazione di prodotti vulcanici, che circonda la villa, e che consente di leggere le diverse fasi dell'eruzione che la seppellì.

codice NAAR04 Oplonti ► Visita guidata.

  4-18 anni   |   1 ora 45 minuti   |   8,00 € *   [note: 2, 4, 5]

cod. NAMX04 Oplonti + Antiquarium di Boscoreale e Villa Regina ► Visita guidata cumulativa dei complessi archeologici di Boscoreale e Torre Annunziata, a prezzo scontato.

  4-18 anni   |   1/2 giornata   |   13,00 € *   [note: 1, 3, 4, 5]

* Prezzo per studente, valido per l'anno scolastico 2020/2021, con formula TUTTO INCLUSO, riferita a gruppi scolastici composti da minimo 26 paganti, comprendente: imposte e tasse + diritti d’ingresso (ove dovuti) + costi di prenotazione + servizi didattici (1 operatore x gruppo. Numerosità incrementabile, su richiesta, previo supplemento) + servizi telefonici assistenza imprevisti + copertura assicurativa RC + gratuità docenti 1/10 + gratuità studenti diversamente abili 1/10 + gratuità accompagnatori studenti diversamente abili 1/10. Docenti e accompagnatori in più, oltre alle gratuità concesse, pagano i servizi didattici, allo stesso prezzo pagato dagli studenti, oltre ai diritti d’ingresso eventualmente dovuti.

In relazione ai siti monumentali gestiti dallo Stato Italiano la formula TUTTO INCLUSO è valida per gruppi di studenti, delle scuole pubbliche e private dell'Unione Europea, accompagnati dai loro insegnanti, sino a saturazione dei contingenti d’ingresso eventualmente stabiliti. In questo caso l’ingresso è a titolo gratuito purché gli istituti scolastici presentino in biglietteria: a) elenco, su carta intestata della scuola di provenienza, comprensivo dei nominativi di: studenti, studenti diversamente abili, docenti, accompagnatori di studenti diversamente abili; b) certificazione attestante il diritto all’accompagnamento da parte di eventuali studenti diversamente abili. In caso di saturazione dei predetti contingenti d’ingresso, gli istituti scolastici italiani potranno comunque accedere, senza maggiori oneri, solo qualora si verifichino le due seguenti condizioni: minore età degli studenti e presentazione di apposita certificazione, da parte dei docenti, attestante la relativa qualifica professionale. In caso di saturazione dei predetti contingenti d’ingresso, gli istituti scolatici UE potranno effettuare la visita, nei giorni e negli orari prescelti, solo in subordine al pagamento del maggiore onere corrispondente al biglietto d’ingresso. Quest’ultimo dovrà essere versato a cura di tutti i componenti, del gruppo scolastico, che avessero eventualmente raggiunto la maggiore età.

Il prezzo da corrispondere, per l’ingresso presso monumenti e siti non gestiti dallo Stato Italiano, è compreso nella formula TUTTO INCLUSO, a meno di espressa e diversa indicazione formalmente segnalata nelle note allegate ai singoli itinerari.

In caso di pioggia gli itinerari all’aperto si svolgono con l’ausilio degli ordinari strumenti parapioggia.

Eventuali variazioni/integrazioni della formula TUTTO INCLUSO sono segnalate nelle note allegate ai singoli itinerari.

Essendo le tariffe dei fornitori in continua evoluzione, a causa delle mutevoli regolamentazioni anti-covid, i prezzi indicati a listino sono suscettibili di modifica.

NOTE

1]   Assegnato un operatore didattico per ogni gruppo di max 26 pax (studenti paganti).

2]   Assegnato un operatore didattico per ogni gruppo di max 52 pax (studenti paganti).

3]   Prenotazione obbligatoria degli ingressi per gruppi di max 30 pax (studenti e accompagnatori).

4]   Prenotazione obbligatoria degli ingressi per gruppi di max 40 pax (studenti e accompagnatori).

5]   A far data dal 15 gennaio 2015 non è consentito introdurre all’interno degli scavi di Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e del Museo di Boscoreale, borse, zaini, bagagli, custodie, le cui dimensioni siano superiori a 30x30x15 cm.

CONTATTACI

Hai domande, commenti, curiosità o altro da soddisfare, o desideri avere semplicemente maggiori informazioni ?
Non esitare a contattarci. Rispondiamo al recapito telefonico  +39 0815 542 006
  dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:30
e rispondiamo alla email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:30 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

Il Portale dei Parchi S.r.l. - P. I.V.A. 05164761214  - Copyright © 2016